<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Hai mai pensato a quanto sono importanti le finestre per la tua casa? Riempiono le stanze di luce, fanno entrare aria fresca, ci proteggono e ci regalano una meravigliosa vista sul mondo esterno. E tu? Che tipo di finestra desideri?

1

Come influiscono le finestre sul comfort abitativo?

Se si pensa che il comfort abitativo è dato dalla temperatura, dall’umidità dell’aria, dal livello di rumorosità e luminosità registrato all’interno di un ambiente, è facile comprendere quale e quanta influenza abbiano le finestre sulla qualità del comfort di un’abitazione.

Chi pensa alla finestra come a un mero componente architettonico, infatti, sbaglia. La finestra è quell’elemento che “spezza” la chiusura e l’intimità delle mura domestiche, per regalare uno spicchio di mondo. È il nostro personalissimo punto d’osservazione, ci regala una prospettiva unica dell’esterno pur nella comodità della nostra casa.

SCOPRI COME ABBIAMO SODDISFATTO LE ESIGENZE DI ALCUNI NOSTRI CLIENTI

> SCARICA STORIE DI CASA

2

Quali caratteristiche scegliere per le tue finestre su misura?

Quali sono le caratteristiche che rendono un semplice infisso la finestra ideale?

Ogni finestra è costituita da diversi componenti: per individuare quella perfetta per te è importante esaminarli tutti, scoprirne caratteristiche e peculiarità, per poi scegliere proprio quelli che rispondono alle tue esigenze.

MATERIALI

PVC o alluminio? PVC o legno? La struttura di una finestra può essere realizzata in diversi materiali. Qual è il più indicato per le tue finestre?


CARATTERISTICHE PVC LEGNO ALLUMINIO
Finestre di grandi dimensioni
✗ 
Resistenza
Isolamento termico
Manutenzione
Costo €€€ €€

 

 PVC 

Il PVC ha senz’altro il pregio di avere un costo accessibile, ma considera che va incontro a facili scoloriture, soprattutto se esposto alla luce diretta del sole. Inoltre, in caso di danneggiamento non si può intervenire se non con la sostituzione dell’intero infisso.

 LEGNO

È in assoluto il materiale più naturale e capace di dare alla tua casa un aspetto accogliente. Non solo, il legno è praticamente eterno, basta riservargli la giusta manutenzione, e garantisce un isolamento termico ottimale.

ALLUMINIO

La sua elevata resistenza meccanica permettere la realizzazione di profili molto piccoli anche su finestre di grandi dimensioni, a tutto vantaggio di un ambiente più luminoso, ma non vanta un isolamento termico ottimale.

 

Lo sai che esiste un’alternativa?

Il legno alluminio è il connubio perfetto tra la resistenza meccanica dell’alluminio e l’efficienza del legno. Di fuori alluminio, dentro legno. Molteplici i vantaggi di questa tipologia di finestra:

  • isolamento termico elevato (con notevole vantaggio per il tuo comfort e le tue finanze)
  • basso impatto ambientale (il legno è un materiale al 100% naturale)
  • cornici sottili (dando in questo modo risalto agli spazi esterni e regalando luminosità all’ambiente interno)
  • resistenza all’aria, acqua e vento (mantenendo l’ambiente interno salubre e sicuro)
  • zero manutenzioni (ti basterà usare un panno morbido e detergenti neutri per averli sempre splendenti).
come-scegliere-finestra
esempio-finestre

 

GUARNIZIONI

Le guarnizioni degli infissi sono molto importanti, in quanto evitano la formazione di spazi in cui potrebbero passare rumori, spifferi, umidità, calore e agenti atmosferici. Verifica che siano le migliori, ossia quelle derivanti dall’industria automobilistica, che assicurano memoria elastica, morbidezza e resistenza agli sbalzi termici. Sono nere e garantiscono le stesse ottime prestazioni per circa trent’anni.

 

FERRAMENTA

Scegliere sistemi di sicurezza per finestre è il modo migliore per sentirsi sereni in casa. Accertati sempre che sulle finestre sia montata ferramenta antieffrazione: cerniere, chiusure e ganci a prova di ladro. Ovviamente deve trattarsi di prodotti certificati, ossia conformi alle norme UNI ISO.

 

VETRO

A seconda delle tue esigenze, puoi optare per:

  • Doppio o triplo vetro: è ideale se quello che desideri è ottimizzare l’isolamento termico. Il triplo vetro è più indicato per le zone geografiche particolarmente fredde. Però devi calcolare che un isolamento eccessivo può limitare la fuoriuscita del calore durante l’estate, per cui sarebbe opportuno associare al triplo vetro un sistema ombreggiante.
  • Basso emissivo selettivo: il vetro basso emissivo rende minima la dispersione del calore, quello basso emissivo selettivo ha il pregio di trattenere calore nei mesi freddi e tenere lontano il calore esterno nei mesi più caldi.
  • Vetro antirumore: realizzati con materiale fonoassorbente in grado di isolare acusticamente l’ambiente fino a 40 decibel.
  • Vetri antieffrazione: caratterizzato da 2 o più pellicole in PVB applicate tra i vetri che conferiscono maggior solidità.

 

POSA IN OPERA

Una volta individuata la finestra perfetta, non resta che scegliere a chi rivolgersi per installarla. La cosa migliore da fare è verificare la presenza di alcuni requisiti imprescindibili, tra cui uno dei fondamentali da valutare è la posa in opera. Questa è importantissima ai fini delle prestazioni dei serramenti, poiché incide:

  • Sulla resistenza agli agenti atmosferici
  • Sulla capacità di trattenere/respingere freddo o caldo
  • Sull'efficienza meccanica e funzionalità del serramento

Tieni presente che la posa in opera incide di molto sulle bollette, e, se fatta male, ci saranno dispersioni di calore con conseguenti perdite energetiche e aumento dei costi per il riscaldamento. Scegli sempre un rivenditore in grado di garantire una posa certificata e qualificata: i nostri installatori sono tutti qualificati e appositamente formati sulle caratteristiche delle nostre finestre.

 

3

Produzione Artigianale

Nello scegliere a chi affidarti per l’acquisto delle nuove finestre, cerca sempre la qualità di una produzione artigianale unita a soluzioni tecniche e design innovativi. Qualcuno in grado di differenziarsi per la cura dei dettagli, per le soluzioni personalizzabili e allo stesso tempo per l’innovazione tecnologica. Un’azienda caratterizzata dalla capacità di evolversi e migliorarsi, mantenendo però inalterati i valori di un tempo, anzi, facendo di questi uno dei punti di forza per essere competitiva sul mercato.

Qualità artigiana italiana, tradizione familiare e innovazione imprenditoriale: la combinazione perfetta per un prodotto unico e di valore!

Produzione v2

 

ABBIAMO PENSATO PER TE AD UNA COMODA CHECKLIST CON TUTTO CIÒ CHE DEVI VALUTARE PER L’ACQUISTO.

> SCARICA LA CHECKLIST

4

Collezioni

Ciò che accomuna ogni collezione è la solidità costruttiva, i valori estetici e le prestazioni eccellenti.

La solidità garantisce qualità e durata e nel tempo. La possibilità di avere diverse soluzioni estetiche garantisce una perfetta armonia con ogni tipologia di arredamento e ambiente, mentre le elevate prestazioni assicurano un notevole risparmio energetico. Senza contare poi la possibilità di apportare qualsiasi personalizzazione desiderata ai prodotti presenti in ogni catalogo.

5

Prezzi

Ad incidere sul prezzo delle finestre concorrono diversi elementi e caratteristiche, ad esempio:

  • Tipo di legno: vi sono diverse essenze di legno, e ognuna di esse si distingue in base al pregio, alla resa estetica, alla qualità del materiale riguardo efficienza e grado di isolamento.
  • Proprietà del vetro: la tipologia di vetro è fondamentale per assicurare efficienza termica, isolamento acustico e sicurezza in casa contro eventuali tentativi di effrazione.
  • Meccanismo di apertura: il prezzo non varia solamente a seconda della grandezza della finestra, ma anche in base al tipo di apertura. Ad esempio, una finestra a due ante, a parità di dimensioni, verrà a costare più di una ad anta singola (bisogna infatti lavorare su più elementi: due telai, due vetri, due parti per il sistema di chiusura).
dettaglio-finestra-per-la-casa

 

Ecco una tabella comparativa dei prezzi dei nostri infissi in legno alluminio.

TIPOLOGIA DI INFISSO PREZZO
Finestra 1 anta 100 x 150 cm a partire da 700 €
Finestra 2 ante 130 x 150 cm a partire da 1.015 €
Porta finestra 1 anta 100 x 250 cm a partire da 990 €
Porta finestra 2 ante 130 x 250 cm a partire da 1.445 €
Vetrata scorrevole 250 x 250 cm a partire da 3.750 €

 

SCOPRI I PREZZI DELLE NOSTRE COLLEZIONI

> SCARICA IL LISTINO PREZZI

6

Detrazioni

Per quanto concerne le detrazioni fiscali, la sostituzione degli infissi realizzata entro il 31 dicembre 2021, è soggetta all’ecobonus del 110% previsto dal Decreto Rilancio se rientra nell’ambito di interventi più ampi di riqualificazione energetica (ad esempio lavori sul cappotto termico degli edifici, sostituzione di impianti di riscaldamento e climatizzazione).

In caso contrario, se ci si limita alla sola sostituzione degli infissi, la detrazione è riconosciuta nella misura ordinaria, pari al 50% della spesa, con la possibilità di optare per la cessione del credito e quindi ottenere uno sconto immediato sul prezzo d’acquisto.

Per tutti i dettagli scarica anche la nostra Guida Ecobonus Finestre e Cessione del Credito

Trova la soluzione più adatta alla tua casa

 

7

DOMANDE FREQUENTI

Hai una domanda? Potresti trovare proprio qui la risposta che stai cercando.

È possibile portare in detrazione al 110% le spese per sostituire le tue vecchie finestre solo se tale intervento è contestuale a:

  • Isolamento dell’abitazione tramite cappotto esterno con un minimo del 25% della superficie dell’abitazione
  • Sostituzione del vecchio impianto di riscaldamento, raffrescamento o fornitura di acqua calda sanitaria con uno a condensazione in classe A, pompa di calore, microgenerazione, o con collettori solari.

Gli interventi nel complesso devo portare ad un miglioramento di almeno 2 classi energetiche (o anche di una sola se questo è il massimo ottenibile dall’abitazione), con tanto di certificazione di un tecnico e nel rispetto dei massimali di spesa complessivi e specifici del singolo intervento.

Qualora non si abbia diritto al Superbonus 110%, è comunque possibile approfittare dell’Ecobonus al 50% anche solo per la sostituzione delle finestre e portare in detrazione metà della spesa sostenuta.

Per maggiori dettagli puoi leggere questo articolo >>> Detrazioni Fiscali Infissi 2020: Agevolazioni post Coronavirus

Assolutamente sì!

Con la fornitura delle tue nuove finestre ti rilasceremo anche tutti i certificati idonei per richiedere e ottenere le detrazioni fiscali.

La garanzia sui nostri prodotti è quella regolarmente prevista per legge (salvo eventuale estensione esplicitamente richiesta dal cliente).

Sul piano puramente funzionale, le nostre finestre sono progettate per durare almeno per un ciclo di vita di un edificio (calcolato in media in 30 anni dal momento della costruzione a quello della sopraggiunta necessità di manutenzione).

Ad esempio, una nostra finestra in legno può mantenere intatte le sue caratteristiche per 10-15 anni, anche senza interventi di pulizia o manutenzione leggera. Tuttavia, un’accurata manutenzione periodica può incrementare notevolmente la durata.

Le nostre finestre in legno alluminio poi sono progettate per durare ancora più a lungo.

In base all’ordine specifico, i tempi di consegna possono oscillare dalle 7 alle 10 settimane.

Ad effettuare il sopralluogo iniziale sarà sempre un nostro tecnico o comunque uno dei nostri rivenditori qualificati.

Per assicurarti poi una posa in opera fatta a regola d’arte, ogni tecnico posatore cui ci rivolgiamo viene accuratamente formato sui nostri prodotti e sulle tecniche di posa migliori.

Desideri altre informazioni approfondite sulla posa in opera? Leggi questo blog post >> Posa in Opera Finestre: la cosa più importante e spesso sottovalutata

Nonostante i nostri serramenti in legno siano progettati per mantenere intatte tutte le loro caratteristiche per almeno 15 anni, alcuni piccoli e semplici accorgimenti possono allungare ancora di più la vita delle tue finestre, anche fino a 25-30 anni. 

A tal proposito è consigliato:

  • effettuare una pulizia delle superfici in legno una volta l’anno, usando il detergente e il balsamo compresi nel kit di pulizia che forniamo all’acquisto degli infissi
  • lubrificare la ferramenta, con l’apposito olio spray del kit di pulizia, ogni volta si avvertano frizioni ai meccanismi di apertura/chiusura
  • passare un unguento specifico (compreso sempre nel kit) per mantenere le guarnizioni morbide ogni volta che queste comincino a risultare secche al tatto
    (questi ultimi 2 interventi sono consigliati per qualsiasi materiale scelto per gli infissi e risultano opportuni ogni 2/3 anni)

Bastano davvero pochi minuti a finestra!

Per saperne di più sulla manutenzione e sul nostro kit di pulizia leggi questo post >> Come Pulire gli Infissi in Legno: il Kit per Farli Durare nel Tempo

È comunque da segnalare che l’eccessiva esposizione a smog o agenti atmosferici potrebbe anche causare piccole crepe sulla superficie in legno. In questi casi raccomandiamo di intervenire subito per evitare che acqua o umidità possano filtrare nel legno compromettendo la struttura della finestra. Intervenire tempestivamente significa preservare al massimo le finestre e contenere le spese di manutenzione in futuro.

Il triplo vetro assicura di certo prestazioni migliori sul piano dell’isolamento termico, ma non è sempre e comunque la scelta migliore.

Se la finestra è esposta a nord o se abiti in una zona particolarmente fredda allora il triplo vetro può essere una buona scelta.

Altrimenti, se l’escursione termica è considerevole o se la finestra è esposta direttamente al sole, allora è consigliabile abbinare una schermatura solare (sistema ombreggiante) o meglio ancora puntare su un vetro selettivo.

I dettagli al post: Finestre a Doppio o Triplo Vetro? cosa scegliere per i tuoi infissi?

Le statistiche dimostrano che quando i ladri scelgono di entrare in un’abitazione attraverso le finestre possono agire in 3 modi:

  • sfondando il vetro
  • manomettendo la ferramenta
  • praticando un foro sulla maniglia per aprirla

Per le nostre finestre abbiamo quindi scelto di intervenire su questi 3 punti utilizzando vetri antisfondamento, ferramenta antieffrazione e, su richiesta, anche maniglie con pulsanti o chiavi di sicurezza.

Per altri dettagli ti invitiamo a leggere questo articolo >> Come Mettere in Sicurezza le Finestre di Casa

NON VEDI L'ORA DI CONFIGURARE LE TUE NUOVE FINESTRE?

Prova il nostro configuratore e trova con semplicità la combinazione che più si adatta al tuo gusto e alle tue esigenze.

> USA IL CONFIGURATORE